farrotto con carciofi gianfranco allari dal toscano eventi cuisinart cuociriso multifunzione cereali

Farrotto con carciofi, patate, speck e stracchino

Spesso mancano le idee per preparare alternative al riso o alla pasta: per questo farrotto con carciofi, il maestro di cucina Gianfranco Allari tratta il farro come fosse riso, cuocendolo nel Cuociriso multifunzione di Cuisinart e condendolo poi con carciofi, patate, speck e stracchino. Un grande vantaggio del farro rispetto al riso è che scuoce più lentamente, consentendo un po’ più di tempo per il servizio e, anche se dovesse essere un po’ morbido, risulta comunque più piacevole del riso scotto! Il farro è il più antico tipo di frumento coltivato: si tratta di una pianta rustica, molto resistente e pertanto ideale per le produzioni biologiche.

farrotto con carciofi gianfranco allari dal toscano eventi cuisinart cuociriso multifunzione cereali

Farrotto con carciofi, patate, speck croccante e stracchino

Ricetta di Gianfranco Allari

Ingredienti per 4 persone:

  • 5 dl di brodo vegetale
  • 200 g di farro
  • 100 g di stracchino
  • 1 carciofo
  • 80 g di speck tagliato sottile
  • 1 patata piccola
  • 1 piccola cipolla
  • Vino bianco
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale e pepe

Preparazione

Mettete a bagno il farro per una ventina di minuti, nel frattempo tagliate a julienne lo speck e rosolatelo senza condimento nel Cuociriso, per renderlo croccante. Una volta pronto, trasferitelo su uno strato di carta assorbente per farlo asciugare.

farrotto con carciofi gianfranco allari dal toscano eventi cuisinart cuociriso multifunzione cereali

Pelate la patata e tagliatela a dadini, mondate il carciofo e tagliatelo a lamelle, conservandolo poi in acqua gassata fino al momento dell’utilizzo (1).

farrotto con carciofi gianfranco allari dal toscano eventi cuisinart cuociriso multifunzione cereali

Rosolate nel Cuociriso anche la cipolla tagliata a lamelle con l’olio, successivamente unite prima la patata e, dopo qualche, minuto il farro scolato (2). Fate insaporire bene nel fondo di cottura, sfumate con il vino bianco e una volta evaporata la parte alcoolica, coprite con il brodo caldo.

farrotto con carciofi gianfranco allari dal toscano eventi cuisinart cuociriso multifunzione cereali

Portate a cottura mescolando di tanto in tanto e, dopo circa 10 minuti, unite il carciofo. A cottura ultimata, mantecate con lo stracchino e servite con lo speck e, volendo, un poco di formaggio grana grattugiato.

(1) l’acqua minerale ha lo stesso effetto di acqua e limone ma non lascia retrogusti

(2) non si ha l’esigenza di tostare il farro come si fa con il riso

[av_gallery ids=’1980,1983,1981,1970,1982,1961,1985,1984′ style=’thumbnails’ preview_size=’portfolio’ crop_big_preview_thumbnail=’avia-gallery-big-crop-thumb’ thumb_size=’portfolio’ columns=’5′ imagelink=’lightbox’ lazyload=’deactivate_avia_lazyload’]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.