Fabrizio Donatone passione pasticceria iginio massari ghidini pastiera

Passione pasticceria. La Pasqua col maestro Fabrizio Donatone

Sabato 19 marzo 2016 è stato ospite della cucina del centro casalinghi Dal Toscano Fabrizio Donatone, campione del mondo di pasticceria 2015.

DSC_0773

Oltre alla medaglia d’oro, la squadra composta, oltre che da Fabrizio, da Emmanuele Forcone e Francesco Boccia ha ricevuto il premio speciale Miglior Innovazione per i dolci ed il premio per il Miglior Buffet di Presentazione.

DSC_0695

Se in un piatto salato un cucchiaio in più o in meno di farina poco cambia, la pasticceria è scienza esatta e non perdona. Pasticceri non ci si improvvisa: bisogna misurare attentamente gli ingredienti e utilizzare gli utensili giusti.

DSC_0771

Per tutti gli appassionati di questa nobile arte è nata la linea Pasticceria di Precisione Iginio Massari. L’azienda Ghidini ha fortemente voluto la consulenza e la testimonianza del Maestro Massari, riconoscendo in lui un’identità di valori riassumibili in rigore, precisione, creatività, racchiusi nella nuova linea che del Maestro porta il nome. A ciò viene affiancata la scelta di materiali eccellenti scelti per resistere all’uso, al calore, al tempo: acciaio, siliconi, resine, legni selezionati.

DSC_0662

Durante il cooking show, il maestro pasticcere Fabrizio Donatone ha preparato una pastiera un po’ rivisitata. Tradizione per Fabrizio significa “tradire per progredire“: l’uomo si è evoluto a 360°, così anche in pasticceria avvengono cambiamenti per ottenere risultati tecnicamente migliori. La linea Pasticceria di Precisione Iginio Massari ne è la riprova.

La cottura della torta con il metodo moderno avviene negli anelli, posizionati sopra a un tappetino in silicone. In questo modo il vantaggio è duplice:

  • eliminazione del doppio suolo di cottura: il prodotto va direttamente sul suolo di cottura;
  • non dobbiamo capovolgere il dolce per staccarlo dallo stampo, eliminando così il rischio che si rompa.

Inoltre il dolce prende un aspetto moderno, dalle linee pulite.

DSC_0658

In pasticceria serve precisione: non solo spessori uniformi e tagli tutti uguali sono più belli da vedere, ma consentono una cottura omogenea. Il mattarello è dotato di 5 anelli intercambiabili che permettono di tirare con la massima precisione e in maniera uniforme qualsiasi tipo di pasta. Il tagliapasta bicicletta a 5 lame è dotato di rotelle a misura regolabile di alta precisione ed è adatto per realizzare biscotti di pasta frolla, decorare a reticolo le crostate, tagliare marzapane o pasta sfoglia.

DSC_0665

Le fruste sono dotate di manici in gomma che li rendono antiscivolo, per garantire una bella impugnatura. Le bastardelle sono dotate di anelli con bordo in gomma che permettono di regolare la posizione per una perfetta stabilità durante le lavorazioni. La profondità delle bacinelle è studiata per non far uscire gli ingredienti in fase di preparazione.

Voi dotatevi dei giusti strumenti e tra qualche giorno troverete sul blog del Toscano la ricetta della pastiera preparata da Fabrizio Donatone durante l’evento!

 DSC_0765

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.