Risotto, pasta e polenta al microonde

Pasta, riso e polenta al microonde: pensavate fosse possibile? Bastano gli strumenti giusti, come il cuocipasta e il cuociriso Lekuè.

È sorprendente come la cottura del riso sia risultata praticamente perfetta! Leggermente al dente, con il giusto grado di consistenza e davvero buono!

A microonde si può cuocere anche la pasta! Basta usare un contenitore adatto. Non sarà necessario scolare la pasta, quindi rimarrà tutto l’amido, regalandovi una pasta più cremosa.

Risotto al microonde

Ricetta di Massimo Cairati

23112013-DSC_1055

Le proporzioni riso/acqua per una buona riuscita sono: 1 tazza di riso ogni 2 tazze d’acqua (anche un po’ meno acqua, poi fate un controllo a metà cottura quando mescolate ed eventualmente aggiungete).

Per il risotto allo zafferano: burro, cipolla o scalogno, 180 grammi di riso carnaroli, 400 grammi di acqua o brodo caldo, 1 bustina di zafferano, sale, parmigiano. Lo chef Cairati sul momento ha aggiunto qualche fiocco di salsiccia, che non guasta mai!

Sciogliete il burro nel microonde e, nel mentre, tritate la cipolla (Massimo ha usato il tritatutto manuale della Fissler, attivato da un cordino: veloce, efficace e a consumo energetico ZERO!) fate un soffritto con la cipolla al microonde.

23112013-DSC_1028

Aggiungete il riso e fate tostare per un minuto. Aggiungete il vino e fate sfumare cuocendo per un minuto. Aggiungete acqua o brodo caldo e fate cuocere fino a metà cottura. Tirate fuori, controllate la quantità di acqua, eventualmente aggiungetene, e rimettete a cuocere. Completate la cottura e aggiungete il parmigiano e il burro. Per guarnire potete anche fare una cialda di parmigiano, passando in forno all’interno di un coppapasta del parmigiano grattugiato.

 

Pasta alla boscaiola

Ricetta di Massimo Cairati

23112013-DSC_1058

Con pancetta a cubetti, cipolla e burro fate il soffritto per il sugo, posizionandoli nel contenitore e facendo cuocere a microonde. Aggiungete la pasta e l’acqua e fate cuocere per qualche minuto. Lo chef ha completato con funghi e aglio tagliato fine, poi ha completato la cottura della pasta. Per digerire l’aglio Cairati consiglia di metterlo a bagno per mezz’ora nel latte.

Polenta al microonde

Ricetta di Massimo Cairati

Il vantaggio di fare la polenta a microonde è che, pur utilizzando una farina per polenta normale, non precotta, avrete praticamente gli stessi tempi di preparazione di una polenta precotta, circa 15 minuti. La cosa importante da ricordare è che i tempi di cottura si contano da quando la polenta ha assorbito l’acqua.

23112013-DSC_1063

4 pensieri riguardo “Risotto, pasta e polenta al microonde

    1. Buona giornata anche a lei Marina. La ricetta era di Massimo Cairati e purtroppo risale al 2015. Ma proveremo a cercarla fra i nostri archivi per darle una risposta. Grazie ancora.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.