Torta di carote e mele per la colazione

Questo dolce è ideale per la colazione, con il caffelatte, il the o un infuso di frutti rossi. La mela è un po’ acida, la carota è dolce, insieme stanno molto bene.

Torta di carote, mele e mandorle

Ricetta di Marianna Sipione

13092014-DSC_0790

Ingredienti

per 10 – 12 persone:

  • 60 g. di mandorle
  • 120 g. di carote
  • 120 g. di mele farinose (perfette le golden o le imperatore)
  • 150 g. di zucchero
  • 3 uova
  • 250 g. di farina con lievito [o 8 grammi di lievito, ben pesato]
  • ½ bicchiere di olio e.v.o.
  • qualche fogliolina di timo fresco

13092014-DSC_0791

Esecuzione

Nel mixer frullate finemente le mandorle, quindi tenetele da parte. Un piccolo consiglio: se una parte dello zucchero la mettete nel mixer con la frutta secca, assorbirà il grasso rilasciato dalla quest’ultima.

13092014-DSC_0750

Grattugiate insieme le carote e le mele (ben lavate e prive di torsolo).

13092014-DSC_0751

Montate i tuorli con lo zucchero, unite le mele e le carote grattugiate, quindi l’olio, le mandorle, la farina, il timo e infine gli albumi montati a neve ben ferma, incorporandoli all’impasto dal basso verso l’alto.

Versate l’impasto in una tortiera ben imburrata e infarinata.

Cuocete in forno a 180°C per circa 40 – 45 minuti.

13092014-DSC_0800

Il consiglio della chef

Con la planetaria, per questo impasto usiamo la foglia, non la frusta: l’impasto è da miscelare, non da montare. In generale si usa:

  • il gancio per gli impasti duri;
  • la foglia per tutti impasti morbidi;
  • la frusta per montare e incorporare aria.

 13092014-DSC_0801

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.