La cucina non è solo il luogo in cui i grandi danno vita a ricette sfiziose e piatti invitanti, ma può anche trasformarsi in un ambiente magico. Un luogo in cui le posate diventano le protagoniste di una storia fantastica e lo spremiagrumi è la fortezza da liberare da un drago malvagio! Ebbene sì, la cucina può diventare il posto perfetto anche per i più piccoli, dove possono divertirsi, sentirsi utili e imparare cose nuove al fianco dei propri genitori.

Ma quali sono le attività ludiche che possiamo proporre ai nostri bambini? Vediamole subito. 

Bambini in cucina - Affettare la frutta

Sotto la supervisione di un genitore i bambini in cucina possono iniziare a tagliare alcuni alimenti morbidi, come la frutta e la verdura con un coltello di plastica: la banana è perfetta per iniziare.
Il passo successivo potrebbe essere una pera ben matura, che aggiunge un pizzico di difficoltà perché più irregolare. E con tutta questa frutta tagliata si può poi comporre una bella macedonia per una merenda sana e gustosa da fare insieme!

IN CUCINA CON I BAMBINI: 5 ATTIVITÀ DA FARE INSIEME

Bambini in cucina - Fare una spremuta

Dopo avergli fatto affettare l’arancia, sempre con il supporto di un adulto, mostrate al bambino come posizionare il frutto sullo spremiagrumi e spremerne il dolce succo. Appena terminata questa operazione suggeritegli di versare il succo in un bicchiere o in una brocca per poi berlo insieme.
Per i bambini in cucina sarà una gran bella soddisfazione consumare quello che loro stessi hanno “cucinato” e prodotto divertendosi.

Bambini in cucina - Sbucciare le uova sode

Questo esercizio richiede attenzione e sensibilità tattile. Infatti il bambino avrà a che fare con le diverse consistenze del guscio, del tuorlo e del bianco sodo, andando così a sviluppare il tocco e la presa, imparando a modularli.

IN CUCINA CON I BAMBINI: 5 ATTIVITÀ DA FARE INSIEME

Bambini in cucina - Apparecchiare

Ultima, ma non meno importante, è l’attività della tavola da apparecchiare. Oltre a stimolare il comportamento sociale dei bambini, li fa partecipare alla vita attiva in famiglia. È un’attività da con qualche aiuto: ad esempio, si possono preparare delle tovagliette con disegnate le stoviglie, nella posizione in cui devono essere apparecchiate. Diventerà un esercizio davvero stimolante che allena equilibrio, coordinazione e le capacità di movimento del bambino.

I vostri bimbi diventeranno dei perfetti sous chef!