colori della salute sara codeluppi estrattore estratti vivo frutta verdura sottovuoto

Succhi di frutta: estrarre o centrifugare?

Frutta e verdura sono indispensabili per la nostra salute e aiutano a compensare una alimentazione non sempre impeccabile. Ogni giorno andrebbero consumati minimo 5 porzioni di vegetali: tre di verdura e due di frutta. Per aumentarne il consumo possiamo divertirci con succhi ed estratti che d’estate possiamo trasformare anche in ghiaccioli.

Qual è la differenza tra un frullato e un estratto?

In frullati e smoothies non si ha separazione della fibra, la consistenza finale è cremosa e saziano di più (proprio perché c’è fibra). Solitamente i frullatori hanno lame metalliche e si ha ossidazione dei vegetali.

In estratti e centrifugati, trattandosi principalmente di succo, non si avvia la digestione e si ha una trasfusione istantanea di energia.

Gli estratti

colori della salute sara codeluppi estrattore estratti vivo frutta verdura sottovuoto
Bicchiere Durobor, bottiglietta Classe

L’estratto è ottenuto con delle macchine chiamate “estrattori” che permettono di separare il succo dalla polpa. Il succo di frutta e verdura è spremuto attraverso un vitone di plastica che permette di non ossidare i vegetali e di estrarre più succo rispetto a una centrifuga. L’estrattore non ha al suo interno alcun tipo di lama e questo lo rende sicuro nell’utilizzo e nella pulizia.

In questo modo vengono concentrati nell’estratto tutti i nutrienti fondamentali della frutta e della verdura, in particolare le vitamine, i sali minerali e gli enzimi. Gli estratti non devono essere l’unico apporto di frutta e verdura ma sono un ottimo aiuto. Sono ideali per chi ha problemi digestivi (si riduce l’apporto di fibre), per chi vuole depurarsi e per i bambini piccoli che non necessitano di molte fibre.

colori della salute sara codeluppi estrattore estratti vivo frutta verdura sottovuoto

Preparare un estratto è facilissimo: basta fare a grossi pezzi la frutta poi il vitone dell’estrattore separerà buccia, semini e quant’altro. Non c’è bisogno di aggiungere liquido grazie all’efficienza dell’estrattore che permette di ottenere tutto il succo disponibile anche dagli ortaggi a foglia. Si può utilizzare inoltre per fare il “latte vegetale”, soprattutto quelli derivati da frutta secca come il latte di mandorla.

Non tutti gli estrattori però permettono di estrarre il succo anche dai prodotti molli, quindi informatevi bene al momento dell’acquisto.

Dal Toscano consiglia:

Classe – Vivo Smart: la nuova coclea e la tecnologia di estrazione a freddo (43 giri al minuto) garantiscono succhi omogenei e ricchi di vitamine ed enzimi che vengono preservati perfettamente. Il design compatto degli elementi lo rende estremamente facile da utilizzare e da pulire. Materiali di altissima qualità, certificati e molto resistenti.

Kuvings – Silent Juicer: l’alta tecnologia di questa macchina permette di conservare colore, aromi e sapori della materia prima. Prodotto con materiali robusti di alta qualità e atossici, estrae a bassa velocità il succo, senza perdere preziosi nutrienti.

I centrifugati

Come l’estrattore, anche la centrifuga separa il succo dalla fibra ma con un meccanismo diverso. Funziona infatti per forza centrifuga, con una rotazione molto veloce e delle lame metalliche che sminuzzano frutta e verdura. Per questo motivo i vegetali si possono ossidare.

Dal Toscano consiglia:

Magimix, Le duo plus XL: è paragonabile a un estrattore perché lavora a freddo (a riprova di questo, trita il ghiaccio senza scioglierlo) ma è più versatile. Mentre le centrifughe tradizionali lavorano a 15.000-20.000 giri, quella di Magimix gira a 1500 con un motore a induzione. Con Le duo plus si ha:

  • una centrifuga, per ricavare il succo da qualsiasi tipo di frutto e verdura a polpa dura;
  • uno spremi-nettare, per ottenere succo e polpa di tutti i frutti e verdure a polpa morbida, sia crudi che cotti;
  • uno spremi-agrumi, con riduzione anche per agrumi di taglia piccola.

Le duo plus XL è l’ideale per la preparazione di zuppe e vellutate di verdura, succhi di frutta, passate di pomodoro, marmellate e conserve, pappe per bambini e tutto ciò che si può realizzare da frutti e verdure morbide.

colori della salute sara codeluppi estrattore estratti vivo frutta verdura sottovuoto
Bicchiere Durobor, bottiglietta Classe

Principi generali per i succhi:

  • Sara Codeluppi consiglia di mescolare frutta e verdura: se utilizziamo solo frutta infatti introduciamo nel nostro corpo troppi zuccheri. Sara consiglia di utilizzare verdura come base (cetriolo, sedano, carota, ecc.) e aggiungere frutta per dare dolcezza;
  • è importante la qualità della frutta e della verdura che noi utilizziamo. Nella buccia ci sono tanti nutrienti ma è dove si concentra la maggior parte dei pesticidi. Se conosciamo la provenienza dei nostri vegetali si consiglia di introdurli interi in estrattore e centrifuga, altrimenti è meglio sbucciarli;
  • non buttare dentro di tutto ma pensare agli accostamenti tra i sapori, come quando cuciniamo;
  • utilizzare frutta ben matura, più dolce e succosa;
  • gli agrumi vanno pelati al vivo, togliendo la parte bianca, perché darebbero un sapore amaro;
  • inserire gli ingredienti alternandoli – soprattutto se hanno consistenze differenti – per favorire l’azione dell’estrattore o della centrifuga;
  • variare il più possibile: ogni colore ha una azione differente sul nostro corpo.

Conservare i succhi

colori della salute sara codeluppi estrattore estratti vivo frutta verdura sottovuoto

La cosa migliore da fare è sempre consumare subito i succhi. Se vogliamo portarlo al lavoro o a un pic-nic, Classe ha da poco messo sul mercato il kit per la conservazione dei succhi. Lo svuotino manuale permette di togliere l’aria dalle bottiglie e in questo modo aumentare il tempo di conservazione del succo.

colori della salute sara codeluppi estrattore estratti vivo frutta verdura sottovuoto

Le ricette

L’arancione – succo elisir di giovinezza

ricetta di Sara Codeluppi

colori della salute sara codeluppi estrattore estratti vivo frutta verdura sottovuoto
Bicchiere Durobor, bottiglietta Classe

Azione di regolazione della pressione sanguigna, prevenzione dell’osteoporosi, protezione di pelle e capelli, e anti-ageing.

INGREDIENTI:

  • 100 g di mandorle
  • 4 arance
  • 2 carote
  • 1 pezzetto di zenzero
  • zafferano: opzionale, per decorare

Mettere in ammollo le mandorle per almeno 12 ore; scolarle e sciacquarle sotto acqua fresca, e metterle in una ciotola ricoprendole d’acqua.

Sbucciare le arance al vivo e tagliarle in 4.

Lavare le carote e tagliarle a bastoncini.

Inserire tutti gli ingredienti nell’estrattore, alternandoli e inserendo le mandorle con un mestolo insieme all’acqua.

Se desiderato, decorare nel bicchiere con un pizzico di zafferano.

colori della salute sara codeluppi estrattore estratti vivo frutta verdura sottovuoto

Il Verde

ricetta di Sara Codeluppi

Una ricarica integrale e un valido alleato soprattutto per le donne grazie al variato apporto di vitamine e minerali, in particolare folati (spinaci, erba medica, pere), vitamina C (kiwi, spinaci, erba medica) e ferro (erba medica e spinaci).

Ingredienti per 1-2 persone:

  • 3 pugni di spinaci
  • 1 pugno di germogli di erba medica
  • 1 pera
  • 1 kiwi

Lavare bene gli spinaci, i germogli, la pera e il kiwi senza togliere la buccia. Tagliare e inserire tutti gli ingredienti nell’estrattore, alternandoli. Mescolare e servire subito.

colori della salute sara codeluppi estrattore estratti vivo frutta verdura sottovuoto

Foto e contenuti sono derivati dall’evento gratuito “I colori della salute” che si è tenuto il 28 aprile presso il Centro Casalinghi Dal Toscano.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.