Patate e cavolfiore a vapore in microonde

Cuocere le verdure senza grassi e mantenendo la maggior parte delle loro proprietà organolettiche. Il tutto in pochi minuti. Semplice, no? Grazie a Lekuè e agli astucci per la cottura a vapore.

Cavolfiore a vapore

Ricetta di Massimo Cairati

23112013-DSC_0962

Cairati ha cotto nella vaporiera in silicone un cavolfiore intero, semplicemente privato delle foglie esterne e del gambo. Ha impiegato 20-30 minuti a cuocere e prima di tagliarlo non ha fatto odori sgradevoli. Nella vaporiera potete anche fare le patate al vapore, che diventano speciali se utilizzate vino bianco al posto dell’acqua.

23112013-DSC_1040

Patate al vapore

Ricetta di Massimo Cairati

Le patate potete anche cuocerle nell’astuccio da cottura, con un pochino di latte. Vi serviranno:

  • patate
  • un pochino di latte
  • sale
  • pepe
  • olio e.v.o.
  • formaggio grattugiato

Sbucciate le patate, tagliatele sottili e sistematele sulla griglietta. Versate un pochino di latte e i condimenti. Cuocete per 6 minuti a potenza massima (1000W).

Il vantaggio della cottura a vapore, è che non disperde nessuna delle proprietà nutrizionali e organolettiche degli alimenti, quindi per certi versi è tra le migliori che si possano impiegare.

23112013-DSC_1037

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.