La pentola a pressione: cotture sane e veloci

La pentola a pressione permette di avere cotture più veloci grazie alle alte temperature che si generano al suo interno, date dal bloccare la fuoriuscita di aria e vapore.

Questo significa soprattutto risparmio di energia e quindi un risparmio economico. In secondo luogo con la pentola a pressione le proprietà nutritive dei cibi cotti si mantengono maggiormente integre, sempre per lo stesso motivo legato ai tempi di cottura. Lo svantaggio invece è quello che non tutti i cibi possono essere cotti con la pentola a pressione o comunque poco indicata, come ad esempio i legumi germogliati o freschi. Ottima invece per patate, cereali e legumi secchi.

Se andiamo in montagna, la pressione cala e l’acqua impiegherà più tempo a bollire; in questa pentola la pressione è doppia rispetto a quella riscontrabile nell’atmosfera: il punto di ebollizione dell’acqua sale a circa 120 °C e le pietanze potranno cuocersi in tempi considerevolmente ridotti.

Per evitare pressioni e temperature troppo alte, la cottura è regolata da due valvole, una di controllo e ancora una vera e propria valvola di sicurezza. In caso di pressione eccessiva, la valvola di cottura si alzerà e permetterà la fuoriuscita di vapore acqueo, provocando così un’immediata diminuzione della pressione interna.

I vantaggi della cottura in pentola a pressione

  • la cottura più rapida consente di preservare meglio vitamine ed elementi nutrizionali in quanto gli alimenti rimangono per meno tempo a contatto con il calore;
  • c’è minore ossidazione dei cibi (c’è assenza di aria, diversamente da quanto accade nelle cotture tradizionali);
  • l’utilizzo ridotto di acqua fa sì che sali minerali come calcio, ferro, fosforo, iodio e sodio rimangano praticamente inalterati;
  • i cibi sono più saporiti e si può di conseguenza limitare l’utilizzo di sale;
  • i grassi non si alterano, l’olio nella pentola a pressione mantiene inalterata la sua struttura;
  • migliora la digeribilità dei cibi;
  • si risparmiano tempo ed energia

Consigliati Dal Toscano

L’entry level: Lagostina – MIA NUOVA PENTOLA A PRESSIONE 3,5 LT

Consigliato perché: prodotto sicuro e di qualità

Limiti dell’entry level: capacità ridotta e manicatura in plastica

6IBljal5n2IOoCh

Il Made in Italy: Lagostina – BRAVISSIMA PENTOLA A PRESSIONE LT 5

consigliato perchè: prodotta ad omegna con triplo  fondo

6IBljal5n2IOoCh

Il professionale/semiprofessionale: Lagostina – BRAVA PENTOLA A PRESSIONE LT 12

consigliato perché: di grandi dimensioni

nVjBUl7mkiNfXFh

Il prodotto di design:WMF –PERFECT PENTOLA A PRESSIONE 6.5 LT 9263

Prodotto di qualità e di design

amjFTZzags2RWEv

Le ricette dei maestri di cucina Gianfranco Allari ed Elisabetta Arcari

clicca sulle foto per vedere le ricette!

 

POLLO ALL’ARANCIA CON CARCIOFI IN PADELLA di Gianfranco Allari

DSC_0448

Insalata di polipo di Elisabetta Arcari

30032012-pressione (3)

Budino belga di Elisabetta Arcari

 30032012-pressione (1)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.